Grado

Incidenti in montagna: due interventi per Soccorso Alpino

Il Soccorso Alpino è intervenuto oggi due volte sulle Alpi Giulie, nel comune di Tarvisio e sulle montagne sopra Andreis (Pordenone). In questo secondo caso gli operatori di Maniago sono intervenuti per due donne bloccate sul sentiero CAI 975 che da Andreis conduce a Forcella Navalesc a 900 metri di altitudine. Si erano fermate nei pressi di un ghiaione, dove una delle due, di 38 anni, di Budoia (Pordenone), era in difficoltà e non riusciva a proseguire. Sul posto è stato inviato l'elicottero della centrale operativa di Udine che ha caricato le due donne, portandole al campo base ad Andreis. Il Soccorso Alpino di Cave del Predil ha invece salvato un'escursionista austriaca nel catino della Cima Cacciatori (Tarvisio), sopra il Monte Lussari (Alpi Giulie) di 77 anni, di Vienna, caduta durante la discesa sul ghiaione battendo il capo sulle rocce. I tecnici a piedi con medico hanno raggiunto la donna, portata in ospedale a bordo di un elicottero della Protezione Civile di base a Tolmezzo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie