Uccise fidanzata: procura chiede condanna a 30 anni

La Procura ha chiesto la condanna a 30 anni di reclusione per Francesco Mazzega, l'uomo accusato di aver ucciso, la sera del 31 luglio scorso, la giovane fidanzata Nadia Orlando, 21 anni di Vidulis di Dignano (Udine). È la richiesta con cui il pm Letizia Puppa, titolare del fascicolo, ha chiuso stamani la sua requisitoria: due ore in cui il pubblico ministero ha ricostruito l'omicidio della ragazza, proiettando anche alcune immagini della giovane vittima, morta nell'auto con cui Mazzega vagò tutta la notte prima di costituirsi, il mattino seguente, alla Polizia stradale di Palmanova. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Piccolo
  2. Il Gazzettino (venezia)
  3. Il Gazzettino (venezia)
  4. Il Piccolo
  5. Il Piccolo

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Grado

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...